Pastura 2017-2018

Le prime piogge autunnali annunciano l'inizio di questa fase-chiave della produzione dei nostri prodotti di ghianda Bellota


  

Pastura 2017-2018

L'assenza di ghiacciate durante la fioritura primaverile ha fatto in modo che i pascoli destinati alla pastura dei maiali iberici FISAN sperimentassero una forte produzione di ghiande: ciò promette un’annata eccezionale. Ora, quando finalmente si sono presentate le prime piogge d'autunno, i frutti di lecci e querce da sughero potranno completare lo sviluppo e cominciare a cadere progressivamente nel corso del restante periodo autunnale e durante l'inverno. Le piogge d'ottobre favoriranno inoltre la crescita dell'erba che integra l'alimentazione naturale dei maiali iberici.

Per questo, tra qualche giorno, alcuni branchi di maiali cominceranno a pasteggiare nei pascoli selezionati, proprio quando saranno presenti le migliori condizioni alimentari.

Naturalmente, come sempre i pascoli raddoppiati di FISAN, che mettono a disposizione degli animali il doppio di ettari per capo duplicando lo spazio previsto per legge, ci garantiranno che gli esemplari attentamente selezionati fin dalla nascita raggiungano uno straordinario livello qualitativo per il momento dell’arrivo ai nostri stabilimenti. 

Seguici con attenzione sui nostri social network, come avviene per tutte le annate pubblicheremo degli aggiornamenti sul progresso della pastura.

[BACK]